Qui trovate delle informazioni interessanti su i vari animali.
 
 
                                                     BUONA VISIONE!!!!
 
 
 
 
 
 

                                                   (Pianta per uccelli) Borsa del pastore.......

Borsa del pastore (nome scientifico Capsella bursa pastoris). Pianta annua o biennale, diffusissima in tutte le regioni, fiorisce tra Gennaio e Luglio (facilissimo riconoscerla per la caratteristica forma "a cuoricino" delle foglioline). È ricca di potassio, acido malico, acido acetico, tannino, tiramina e colina ed ha proprietà toniche ed emostatiche. Agli uccelli si fornisce tutta la pianta non le radici e particolarmente graditi sono i semi contenuti nelle piccole silique triangolari. Fornire semi e pianta.

 

 

 

 

 
 
 
 
 
 
                   
 

                                                         Come giochi con il tuo gatto?

Quando vogliamo giocare con il nostro gatto, di sicuro ci viene in mente la tipica immagine di un gatto che gioca con un gomitolo di lana. In realtà, sono molti i modi per intrattenerlo. Bisogna solo avere un po’ di immaginazione e lasciarsi andare.
Giochi di istinto felino
I gattini sono cacciatori per natura. Pertanto, è importante organizzare una routine di giochi per offrirgli occasioni di caccia adeguata con giocattoli. Possiamo comprare giocattoli per stimolare l’inseguimento e la cattura della preda, ad esempio quelli del tipo “canna da pesca” oppure possiamo crearne alcuni in casa.
Giochi di ricompensa
Un altro tipo di gioco che possiamo fare è lasciare a sua disposizione diversi giocattoli, come palline, giocattoli distributori di cibo o nascondere palline di mangime in giro per la casa. Di sicuro, quando le troverà, si sentirà come se stesse facendo una vera e propria caccia al tesoro!
Giocare a nascondino
Sapevi che uno dei giochi preferiti dei gattini è il nascondino? Se offriamo al nostro gatto dei nascondigli come casse di cartone, alberi per gatti, pali per scalare o scaffali, si divertirà un sacco.
Ci sono mille modi per giocare con il nostro gatto, l’unica cosa da evitare è la tentazione di giocare a muovere un piede, un dito o una mano affinché lo cacci. Oppure fare giochi violenti, visto che svilupperemmo attitudini inadeguate come mordere e graffiare. E questo fa male.

 
 
 
                    
 
 

                                       Viaggio in auto col gatto, alcuni suggerimenti....

 

Per tranquillizzare quelli più nervosetti si può provare a coprire il trasportino con un telo, in modo da non permettergli di guardarsi intorno. Sembrerebbe infatti che molti mici si sentano più al sicuro in questo modo.
La legge non obbliga a tenere il gatto nel trasportino. Quindi, se non viaggiate soli, potete lasciare sul sedile posteriore qualcuno che faccia compagnia al gatto “libero”. Alcuni preferiscono comunque l’utilizzo del guinzaglio per evitare che balzi addosso al guidatore, rischiando un incidente.

Alcuni suggerimenti da seguire prima di un viaggio:
1. Lasciare a digiuno il gatto per 6-8 ore prima del viaggio. Se il percorso è lungo, si possono somministrare piccole quantità di cibo secco durante il tragitto
2. Far bere il gatto (non troppo) sia prima della partenza sia durante il percorso, soprattutto nel periodo estivo
3. Rinfrescare con acqua muso e fronte, di quando in quando
4. Fare qualche sosta, liberando il gatto dal trasportino (attenzione che non scappi) per fargli prendere aria
5. Per tutto il viaggio mantenere l’auto ben areata, magari abbassando di 1-2 centimetri un finestrino.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Realizzato con SitoInternetGratis :: Fai una donazione :: Amministrazione :: Responsabilità e segnalazione violazioni :: Pubblicità :: Privacy